Come Conservare i Cappelletti

LISTA NEWS

Se hai acquistato dei cappelletti artigianali in anticipo rispetto al Natale, per non ridurti all'ultimo momento come spesso capita ed evitare così file chilometriche in negozio, ti si pone il problema di come conservarli nel modo giusto affinchè arrivino al consumo in condizioni perfette.

Il metodo di conservazione è un passaggio fondamentale per mantenere la consistenza e il sapore dei cappelletti inalterato con il passare dei giorni.

La fiducia che si ripone nel rivenditore, che usa materie prime di qualità, è un presupposto fondamentale.

A casa chiudi i cappelletti in appositi sacchetti di plastica per alimenti facendo attenzione affinchè non penetri aria all'interno. La plastica, oltre ad evitare che il prodotto si secchi troppo, rallenta l'ossidazione della carne mantenendo un aspetto vivace ai tuoi tortellini.

Se pensate di consumare i cappelletti a breve, basterà riporli così confezionati in frigorifero ad una temperatura compresa tra 0 e 4 gradi C per un massimo di 3 giorni.

Se invece avete intenzione di congelarli sarà sufficiente raggrupparli, sempre chiusi in appositi sacchetti per il congelamento, in confezioni da una o due porzioni, avendo cura di non ammassarli in freezer. Le piccole quantità e la disposizione "allargata" dei sacchetti permettono al freddo di arrivare più velocemente al cuore del prodotto, garantendoti così un buon congelamento.

E' buona norma apporre sui sacchetti da congelare la data, il quantitativo e la descrizione del contenuto. I cappelletti si mantengono perfetti in freezer fino a 2 mesi dalla data di congelamento mantenendo inalterate le loro qualità organolettiche.

ATTENZIONE! Evita di far prendere al prodotto dannosi sbalzi di temperatura lasciandoli per troppo tempo fuori dal frigo e ricorda che i cappelletti, una volta scongelati, non possono più essere riposti in freezer, ma vanno cucinati entro brevissimo tempo.

I cappelletti congelati si cuociono direttamente nel brodo bollente, con la sola accortezza di raddoppiare i tempi di cottura visto che l’aggiunta di un alimento ghiacciato abbassa notevolmente la temperatura del liquido in ebollizione.

E' fondamentale per una perfetta riuscita "Cuocere i cappelletti sempre in brodo di carne. In questo modo si esalterà il sapore del ripieno che, insieme alla pasta all’uovo, è il vero protagonista del piatto”.

 

Vuoi acquistare questo prodotto e provare
la qualità di un prodotto artigianale?

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/ 2003 (Codice Privacy) e dell'art. 13 del Regolamento Ue n. 679/2016 (General Data Protection Regulation – GDPR) dichiaro di aver preso visione dell'Informativa ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.

IL PASTAIO Di Magi Mauro

Via Flaminia, 46 - 60026 Numana (AN) - Italia | P.I. 02616370421 | Tel. +39 071 7360703 | ilpastaionumana@gmail.com 

Another Project by Marketing:Start! - Privacy Policy - Cookie Policy